Every end is a new start

Ogni volta che apro per la prima volta la pagina di un nuovo blog cerco sempre il post iniziale. Per farmi un’idea di come e’ cominciata, qual’e’ stata la molla che ha spinto l’autore a scrivere, a parlare di se o di cio’ che lo circonda. A volte trovo dei post interessanti, un po’ come leggere le origini segrete del tuo supereroe preferito; attese con ansia, dopo mesi di spasmodica attesa e curiosita’.

Altre volte invece non c’e’ niente. “in media res”, diceva la mia professoressa d’italiano al liceo, mi ritrovo alla prima lettura.

Di solito ci rimango male quando non leggo un inizio fatto per bene, con qualche saluto, con qualche spiegazione.

Pertanto, questo e’ il mio blog (l’ennesimo tentativo, come scrive anche il caro arsenio), io mi chiamo Antonello e sono uno qualunque che ha deciso di provare a mettere su “carta” i suoi pensieri.

Che sia la volta buona?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.