Stop the music and go home. I repeat, stop the music and go home

Devo necessariamente darmi una scossa e cambiare atteggiamento; per me stesso, mica per altri.

Stavo rileggendo dei vecchi messaggi whatsapp, backuppati in mail, per cercare una frase che il mio insensibile fidanzato inglese mi aveva detto: “You are the sun and the moon”.

L’ho trovata e nel frattempo mi sono trovato a riflettere su me stesso, su come sono stato percepito all’inizio della nostra storia e su come lui mi percepisca adesso.

Non e’ un mistero che io tenda a dare molta importanza al giudizio del mio compagno ed inoltre sono sempre convinto che dopo quasi un anno di relazione, lui possa aver cambiato il suo modo di vedermi.
Magari all’inizio ero un “esotico” italiano che poteva sembrargli deciso e risoluto. Col tempo avrà invece realizzato come io sia profondamente insicuro e bisognoso di attenzione.

“You are such an attention seeker”

E’ cosi’ che mi dice. Per carita’, se e’ un anno che e’ con me, evidentemente gli va bene il mio carattere e come io sia.

E’ tutto dannatamente sensato ma non c’e’ verso di farmi entrare in testa questo ragionamento.

Lee: Lol you must be verryyyy popular with those Italian bears and cubs ;0)
wizmorgan: Me? dont. Really.
wizmorgan: And i am so brave with you cause you expressed a little appreciation for me
Lee: Ahh well. You deserve it

Uno poi legge queste cose e “sbarella”. Non gli e’ servita molta adulazione per potermi affascinare.

Alla fine, quello che devo fare e’, come mi dicevo ieri, cambiare qualcosa nel mio modo di lavorare e di affrontare questo lavoro.
Ne ho almeno per un anno qui dentro e devo cercare di non impazzire definitivamente mentre cerco un altro lavoro in inghilterra ed allo stesso tempo sopravvivere.

E’ un mondo difficile.

 

Wiz

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.